Enfin disponible en Europe, grâce à une étonnante formule France, 100% naturelle, vous pouvez maintenant dire stop à vos problèmes d’impuissance et à vos troubles de la virilité. Cette formule révolutionnaire agit comme un véritable achat viagra naturel. Ses résultats sont immédiats, sans aucun effet secondaire et vos érections sont durables, quelque soit votre âge. Même si vous avez plus de 60 ans !

Microsoft word - cyprus_recommendations_it.doc

Le raccomandazioni di Cipro sulla valutazione inclusiva

Oltre 150 partecipanti in rappresentanza di 30 paesi si sono incontrati nella Conferenza
‘La valutazione nelle classi comuni’ organizzata congiuntamente dal Ministero
dell’Istruzione e della Cultura Cipriota e dall’Agenzia Europea per lo Sviluppo
dell’Istruzione degli Alunni Disabili a Limassol, Cipro, il 22 e 23 Ottobre 2008. La
conferenza è stato il momento conclusivo di tre anni di lavoro sulle politiche e prassi della
valutazione scolastica che sostengono l’integrazione degli alunni disabili nelle classi
comuni.
Questo documento è la sintesi dei dibattiti e delle conclusioni collettive e presenta le
raccomandazioni rivolte ai politici e ai professionisti della scuola al fine di adottare processi
di valutazione del rendimento scolastico utili a migliorare l’integrazione degli alunni disabili.
I messaggi contenuti in questo documento rispecchiano i principi enucleati nei documenti
internazionali relativi alla disabilità e all’accoglienza degli alunni disabili, come ad esempio
lo Statuto di Salamanca (1994) e la Convenzione dei Diritti delle Persone Disabili (2006).
I Rappresentanti Nazionali dei paesi membri affermano che in tutti i paesi …
… I processi, le procedure, i metodi e gli strumenti di valutazione sono un elemento
cruciale nel sostegno all’apprendimento di tutti gli alunni, e in special modo di quelli
disabili;
… La valutazione può contribuire, o viceversa nascondere, il processo di integrazione.
L’adozione di procedure di valutazione inclusive e della prassi inclusiva in generale
sembrano profondamente correlate;
… Mentre si riconosce l’importanza dell’individuazione dell’handicap da inserire nelle
procedure di valutazione dell’alunno, si avverte l’esigenza di spostare l’attenzione
dall’handicap, al di là della semplice immediata identificazione iniziale e diagnosi condotta
al fine di definire la destinazione delle risorse necessarie (spesso da persone esterne alla
scuola) verso un processo di valutazione in itinere, svolta dagli insegnanti di classe, che
guidi e informi l’insegnamento e l’apprendimento;

… Emerge l’esigenza di creare sistemi di valutazione formativa ed in itinere per le scuole
comuni: dando alle scuole e agli insegnanti di classe gli strumenti per assumersi la
responsabilità della valutazione dell’apprendimento di tutti gli alunni, compresi quelli
disabili e intervenendo ulteriormente sull’identificazione (iniziale) della speciale abilità degli
alunni.
I Rappresentanti concordano …
… Il concetto di valutazione inclusiva, un approccio alla valutazione da adottare in tutti i
contesti educativi in cui politica e prassi sono pensate per promuovere l’apprendimento di
tutti gli alunni quanto più possibile;
… Che l’obiettivo generale della valutazione inclusiva è che le politiche e le procedure
della valutazione scolastica siano a sostegno e a rinforzo dell’integrazione e della
partecipazione di tutti gli alunni, compresi coloro che possono essere soggetti ad
esclusione e gli alunni disabili tout court;
… I seguenti principi della valutazione inclusiva:
Le raccomandazioni di Cipro sulla valutazione inclusiva - Le procedure di valutazione devo essere usate per informare e promuovere
l’apprendimento di tutti gli alunni;
- Gli alunni devo avere il diritto di partecipare a procedure di valutazione affidabili, valide e
pensate per accogliere in pieno le esigenze individuali dello studente;
- Le esigenze degli alunni disabili vanno considerate e tenute in conto nel contesto
generale e particolare nelle politiche specifiche in essere per la valutazione degli alunni;
- Tutte le procedure di valutazione devono essere complementari e fonte di informazione
vicendevole;
- Le procedure di valutazione devono essere ideate secondo principi ergonomici dando
così agli alunni l’opportunità di dimostrare i risultati del loro studio, le competenze acquisite
e il loro livello di conoscenza;
- Le procedure di valutazione devono considerare la diversità ma anche celebrarla
identificando e valutando i progressi individuali di apprendimento e i risultati raggiunti
secondo il potenzialità individuali;
- Le procedure di valutazione devono essere coerenti e coordinate, volte all’obiettivo
comune di sostenere l’apprendimento e migliorare la didattica;
- La valutazione inclusiva esplicitamente previene l’emarginazione evitando – ove
possibile e quanto piu possibile – ogni forma di appellativo e valorizzando l’apprendimento
e la pratica didattica che promuove l’integrazione e la partecipazione di tutti.
… La prassi innovative della valutazione inclusiva porta a buoni risultati di apprendimento
per gli alunni;
… La Valutazione per l’Apprendimiento – attraverso il quale gli alunni valutano il proprio
rendimento scolastico e si impegnano in un interattivo ‘ciclo di rinfoizo’ insieme agli
insegnanti e congiuntamente pianificani i successivi passi da compiere – è un approccio
che sostiene la valutazione inclusiva.
I Rappresentanti raccomandano di …
… Coinvolgere e dare l’opportunità a tutti gli alunni di intervenire sulla propria valutazione
del rendimento scolasctico e di adottare, effettuare e valutare il proprio apprendimento per
obiettivi e piani di lavoro chiari e ben definiti (piano educativo individuale e strumenti
simili);
… Coinvolgre le famiglie e dare l’opportunità di espremere pareri e opinioni sulle
procedure di valutazione che interessano gli alunni;
… Agli insegnanti di usare la valutazione per la didattica, come un mezzo per migliorare le
opportunità di apprendimento di tutti gli alunni. ciò significa stabilire obiettivi e contenuti
per e con gli alunni (in relazione alle reali strategie didattiche decise per il singolo alunno)
e per migliorare la propria professionalità. Ciò richiede anche lo sforzo di ofrire stimoli
all’apprendimento degli alunni in modalità che accolgono le loro esigenze e che
consentono di migliorare il loro apprendimento;
… Adottare un piano di valutazione di istituto che descriva gli scopi, l’uso, i ruoli e le
responsabilità delle procedure di valutazione e che riporti chiare affermazioni su come la
proassi valutativa si intenda come sostegno delle diverse esigenze degli studenti;
… Formare gruppi multidisciplinari di valutazione – in libera scelta riguardo la
composizione professionale o la formazione del gruppo – che operino per sostenere l
integrazione e i processi di apprendimento per tutti gli alunni;
Le raccomandazioni di Cipro sulla valutazione inclusiva … Le politiche e le procedure di valutazione sostengono e rafforzano il successo
dell’integrazione scolasticoa e dela partecipazione di tutti gli alunni che sono soggetti di
emarginazione e di esclusione e soprattutto gli alunni disabili;
… La legislazione scolastica in material di valutazione del rendimento e del profitto degli
alunni delle scuole di ogni ordine e grado dovrebbe promuovere la reale applicazione della
valutazione inclusiva in tutti i settori scolastici ed educativi.
Limassol, Cipro, Ottobre, 2008
Le raccomandazioni di Cipro sulla valutazione inclusiva

Source: http://www.european-agency.org/sites/default/files/cyprus-recommendations-on-inclusive-assessment_cyprus_recommendations_it.pdf

Summary of the tender documents for medicine rate contract for 2007-08

Purchase of Medicine under Rate Contract New Forest Hospital Forest Research Institute P.O. New Forest Dehra Dun – 248 006 NEW FOREST HOSPITAL FOREST RESEARCH INSTITUTE (Indian Council of Forestry Research & Education) P.O. New Forest, Dehra Dun - 248 006 Phone : 0135-2772158 , 2224609, 2224648 TENDER DOCUMENT Tender No. : 7-13/RC-20

Uro contemporanea_capa e 2 capa.indd

uro-rESumoS brasil silva neto Doutor em Medicina: Ciências Cirúrgicas Universidade Federal do Rio Grande do Sul Serviço de Urologia Hospital de Clínicas de Porto Alegre U. S. Surveillance, Epidemiology, and End Results Milton berger Professor Adjunto de Urologia da Universidade Federal do Rio Grande do Sul im C. HU  iangmei gU  tUart r. lipsitz Jama. 2009; 302(14):1557-1564

Copyright © 2010-2014 Online pdf catalog